tumbler, ananas, crema, cioccolato, dolci, dessert Crêpe, fragole, mascarpone pancakes, castgane, melagrane, ricette, dolci vini, dessert, dolci, ricette, spumanti moscato, Pantelleria, vini, moscato, dolci, dessert, ricette quenelle, cocco, ricotta, dolci, dessert, ricette, cucina millefoglie, cioccolato, crema, ricette, dolci torte, dessert, dolci, Natale bianco mangiare, dilci, dessert, ricette, cucina

maggio 22, 2011


La freschezza della menta e la dolcezza acidula dei mirtilli rendono questo dessert perfetto per le calde giornate d'estate.

  • Ingredienti: per 6 persone



200 g di ricotta morbida
50 g di mascarpone
5 g di gelatina in fogli
2 tuorli
100 g di zucchero
1,5 dl di panna fresca
mezzo dl di sciroppo di menta
100 g di mirtilli
100 g di ribes
100 g di lamponi
2-3 rametti di menta


Preparazione: 20' + 30' di cottura

  • Ammorbidile i fogli di gelatina in una ciotolina di acqua fredda. Intanto lavate i mirtilli, asciugateli con un foglio di carta assorbente da cucina, tenetene da parte un terzo e frullate il resto con la ricotta e il mascarpone.
  • Montate i tuorli con lo zucchero in una bastardella fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, unite lapanna e mescolate. 
  • Trasferite il reci­piente su una pentola riempita per 2 terzi di acqua calda, mettete su fuoco basso e cuocete a bagnomaria per 15 minuti o finché la crema vela il cucchia­io. 
  • Spegnete il fuoco. Strizzate la gelatina, mescolatela O alla crema finché si scioglie, poi fil­trate attraverso un colino per elimina­re gli eventuali residui di gelatina. 
  • Aggiungete anche lo sciroppo di men­ta e mescolate fino a ottenere un colo­re verde chiaro uniforme. 
  • Lasciate raffreddare la crema, poi incorporate il composto di ricotta, mascarpone e mirtilli e versate il tutto in uno stampo a ciambella del diametro di 18 cm.
  • Lasciate rapprendere la bava­rese in frigorifero per 6-8 ore, sformate­la sul piatto di portata e riempite il fo­rò: con i mirtilli rimasti, i ribes e i lam­poni .lavati e asciugati. 
  • Ultimate con qualche rimetta di menta. 

Appena prima di servire la bavarese, immergete per pochi secondi il fondo dello stampo in una ciotola piena di acqua calda: la differenza di temperatura facilita il distacco della bavarese dalle pareti e sformarla diventa davvero semplice.

Unica accortezza, un gesto rapido e deciso nel capovolgere lo stampo sul piatto di portata.


Quanto nutre una porzione: 275 calorie


Altre ricette che ti potrebbero interessare:











Ricerca personalizzata


Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

0

maggio 19, 2011



  • Ingredienti: per 4 persone

1 kg di zucca
240 g dipancarrè
60 g di parmigiano grattugiato
60 g di pecorino grattugiato
100 g di burro
40 g di mandorle tostate
2 dl di panna
4 cucchiai di olio di oliva
1 cucchiaio di zucchero
2 uova 1 arancia
1 pizzico di sale


Preparazione: 30' + 1 ora di cottura.
    • Tritate le mandorle. 
    • Pulite la zucca i eliminando tutti i semi e la parte fila­mentosa; tagliate la polpa a fettine sot­tili. 
    • In una padella antiaderente, fate scaldare l'olio e rosolatevi le fettine di zucca; salate, mettete il coperchio e proseguite la cottura per trenta minuti, su fiamma dolce, unendo se necessa­rio, qualche cucchiaio di acqua bollen­te. 
    • Alla fine la zucca si deve essere spappolata. 
    • Insaporitela con le mandor­le tritate. 
    • Togliete la padella dal fuoco e fate raffreddare il composto. 
    • Tagliate il pancarrè a fettine sottili ed eliminate la crosta. 
    • Fate fondere il burro e spennellate le fette di pancarrè. 
    • Foderate con esse il fondo e le pareti di uno stampo rotondo dai bordi alti.
    • 1n una ciotola, rompete le uova, aggiungete la panna e sbattete il tutto con una forchetta. 
    • Rovesciate il composto ottenuto nella padella con la zucca, unite i due formaggi, salate, pe­pate e mescolate accuratamente.

    Quanto nutre una porzione: 725 calorie.


    Altre ricette che ti potrebbero interessare:





    torta_con_crema_al_caffe

    Ricerca personalizzata


    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:





    0




    • Ingredienti:  per 6 persone



    200 g farina
    100 g di zucchero
    80 g di burro
    scorza grattugiata di 1 limone
    1 uovo

    Per la farcia:

    200 g di cioccolato fondente
    150 g di zucchero
    60 g di farina
    6 pere
    1/2 litro di latte
    1/2 bicchiere di brandy
    1 bicchiere di vino bianco dolce
    burro per ungere


    Preparazione: 30' + 50' di cottura


    • Preparate la pasta:
    • Impastate velo­cemente gli ingredienti, fate una palla, avvolgetela in pellicola traspa­rente e lasciatela riposare in frigorifero per trenta minuti.
    • Preparate la farcia: 
    • Mettete in una casseruola la farina con 100 g di zucchero, unite il latte caldo e portate a bollore. 
    • Aggiungete il cioccolato spezzettato e amalgamatelo bene; fate addensare la crema sul fuoco, poi trasferitela in una terrina e lasciatela raffreddare, mescolandola.
    • Lavate le pere, mettetele in una casseruola, unite il vino, copritele e fatele cuocere per dieci minuti.
    • Scolatele con un mestolo forato e spolverizzatele con il resto dello zucchero, lasciatele raffreddare. 
    • Imburrate una teglia e foderatela con carta da forno. 
    • Stendete la pasta e rivestite con essa la teglia;  pareggiate i bordi, bucherellate il fondo e copritelo con altra carta speciale. 
    • Riempitelo con fagioli secchi e passate in fono già caldo a 180° per venti minuti.
    • Trascorso il tempo di cottura indicato, togliete la crostata dal forno eliminate la carta e i fagioli e portatela a cottura per altri 10 minuti. 
    • Fatela poi raffreddare e farcitela con la crema di cioccolato preparata.
    • Pelate tutte le pere e tagliatene cinque a fette; disponete le fette sulla crema e guarnite al centro della crostata con la pere intera rimasta

    Quanto nutre una porzione: 705 calorie.


    Altre ricette che ti potrebbero interessare:






    criostata_di_ciliegie

    crostata_di_cachi


    crostata_al_caramello






    Ricerca personalizzata








    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
    0



    Si presentano con eleganza e sorprendono per la bontà. Sempre invitanti, profumati, ideali in ogni momento della giornata, per trascorrere momenti dolcissimi in compagnia degli amici.

    • Ingredienti: per 6 persone


    2.5 dl di latte
    130 g di zucchero
    30 g di farina
    2 arance
    3 uovo intere + 2 albumi
    8 cucchiai di Grand Marnier
    burro

    per servire
    zucchero a velo




    Preparazione: 20 + 35' di cottura.

    • Rompete le tre uova intere separando i tuorli dagli albumi.
    • Tenete da parte i tre albumi. 
    • Versate il latte in una casseruola e portatelo a ebollizione. 
    • Abbassate la fiamma e lasciatelo sob­bollire per dieci minuti. 
    • Montate i tre tuorli con 100 g di zucchero e poi amal­gamatevi la farina.
    • Unite il latte caldo a filo, mescolando con una frusta.'
    • Rimettete il composto ottenuto sul fuoco e lasciatelo cuocere, conti­nuando a mescolare, fino a quando la crema si sarà addensata. 
    • Profumate la crema con la scorza grattugiata di un'arancia e cinque cucchiai di liquore. 
    • Pelate il resto delle arance e dividetele in spicchi. 
    • Eliminate a ogni spicchio la pellicina che li ricopre e irrorateli con il resto del Grand Marnier. 

    Quanto nutre una porzione: 279 calorie.


      Altre ricette che ti potrebbero interessare:





      torta_con_crema_al_caffe
      Ricerca personalizzata




      Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
       
      0


      • Ingredienti: per 6 persone

      50 g di zucchero
      50 g (circa 5 cl) di succo di limone
      1 cucchiaino di rosmarino tritato
      frutta per guarnire
      rosmarino

      • Preparazione: 20' + 20 ore in freezer.

      • In una casseruola portate a ebollizione 200 g (circa 2 dl) di acqua con lo zucchero e il rosmarino. 
      • Togliete poi la casseruola dal fuoco e lasciate raffreddare lo sciroppo.
      • Incorporatevi succo di limone e mettete in freezer una ventina di ore.
      • Poco prima di servire, togliete granita dal freezer e grattugiare con un cucchiaio per sminuzzarla. 
      • Formate una palla e servitela guarnendo con frutta fresca.


      Altre ricette che ti potrebbero interessare:







      Ricerca personalizzata










      Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:




      1



      • Ingredienti: per 4 persone

      300 g di gelato alla crema
      75 g di farina
      90 g di zucchero
      3 uova

      Per la pastella
      1 tuorlo
      150g di farina
      2,5 dl di acqua minerale frizzante
      1 litro di olio per friggere

      Per servire
      zucchero a velo
      lamponi
      gherigli di noce
      foglioline di menta


      • Preparazione: 20' + 30' di cottura

      • Preparale la pastella: in ma ciotola montate con le fruste elettriche il tuorlo, la farina e l'acqua.
      • Utilizzando sempre le fruste elettriche pulite, montate le uova con lo zucchero, fino a quando otterrete un composto gonfio e spumoso.
      • Incorpora­tevi la farina setacciata e rovesciate iI composto ottenuto in una teglia, in uno spessore di 1/2 cm circa. 
      • Passatelo In forno già caldo a 190° per sette minuti.
      • Dividete il gelato In quattro palle della stessa dimensione e avvolge­tele nel composto sfornato.
      • Immergetele poi nella pastella e friggetele nell'olio bollente fino a quando saranno dorate. 
      • Scolatele con un mestolo forato e sgoc­ciolatele su carta assorbente.
      • Disponete il gelato fritto in quattro piatti di servizio, spolverizzatelo con lo zucchero a velo e decoratelo con i gherigli di noce, i lamponi e qualche fogliolina di menta. 
      • Portatelo subito in tavola.


      Altre ricette che ti potrebbero interessare:







      Ricerca personalizzata

      Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:





      0



      • Ingredienti: 6 persone.

      200 g di zucchero
      500 g di purea di zucca cotta al forno
      50 g di farina
      1 pizzico di vanillina


      Preparazione: 45' + 25' cottura.

      • Preparate un caramello: cuccete su fuoco dolce 100 g di zucchero con pochissima acqua, mescolando di conti­nuo fino a quando diventerà di un bel colore bruno scuro. 
      • Aggiungete mezza tazza di acqua calda, mescolando bene per far sciogliere completamente lo zucchero.
      • Filtrate il caramello da un colino o suddividetelo in sei stampini da soufflé. 
      • Scaldate il forno a 180°.  
      • Utilizzando la frusta elettrica montate i tuorli con il resto dello zucchero fino a quando otterrete un composto gomfio e spumoso. 
      • Unite la farina e la vanillina e mescolate la crema per amalgamare tutti gli ingredienti. 
      • Versatela negli stampini, sopra il caramello. 
      • Dividete in sei parti uguali la purea di zucca e appoggiatela sulla crema. 
      • Infornate gli stampini a baqnomaria e lasciate cuocere i budini per 25 minuti circa. 
      • Toglieteli quandi dal forno e dal bagnomaria e fateli intiepidire; rovesciateli nei piatti da portata e serviteli con un Recioto della Valpolicella Allegrini (VR) dalle note di frutta e spezie.

      Altre ricette che ti potrebbero interessare:









      semifreddo_al_cocco

      Ricerca personalizzata



      Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

      0

      Random Posts

      Il Mondo dei Dolci in Google+

      Feedelissimo m

      Il Mondo dei Dolci in Pinterest

      Il Mondo dei Dolci su Facebook